birthmark ipnotest-6  

tMedia come un intervallo questa parentesi alla licenza del consentito.
Blindare la mente fuori dall'affermazione risolta del linguaggio,
mediocrità delusa e confortata dal rinnovarsi nella riproducibilità, uno stagno ammutolito.
Evidenza della conferma del rivestimento come corporatura chirurgica:
angoloso, compresso per dilatazione, in posa per investire l'involucro aderente a questa penetrazione sussurrata.
Colmo di una identificazione soggetto, e oggetto di protesi indiretta alla sua volubilità.
Materia della saturazione di una cultura introiettata ed espulsa nella confezione del divino, comando al contrasto, controllo alla gestualità, lucidi incastri, indorato sapore di surrogato.
Sapere troncato nell'emozione senza corpo, sapienza del tempo che declina,
rigetto alle fragilità risaltate da questo fondale vorace.
Periferico intelletto, contatto intimo e distante, soggettivamente distaccato, dosatura,
estremo fatto di maniboccaorecchiepiedinasosenogenitali, protuberanze fibrillanti, dogmi dalle fatture incantate, mobili.
Ora.
Ridefinire un ente come ago nel suo liquido, ribaltata la pelle,
un dentro indossato come un trasparente.