bi®thmark


Il sito é configurato come incontro tra una forma di scrittura che rifletteva sulle "trasfigurazioni" dell'Arte, e un'indagare iconografico sul corpo come attrezzatura di perlustrazione dell'artista.

Pubblicato é il percorso di un dialogo che ha generato la visione digitale del test: la scelta del corpo ordinario delle cose ambigue, che ne riproducono l'essere dell'umano.

Birthmark é l'atto anagrafico dell'oggetto e della sua gestazione la cui replicazione é unica e variabile e del suo corpo fisico come matrice, struttura, vita sociale e sentimenti.